top of page

La perdita fa parte del ciclo della vita


Trauriges Kind mit Text

La morte fa parte del ciclo della vita. La vita ci dà la possibilità di provare emozioni e, di conseguenza, di vivere la vita in tutte le sue sfaccettature.

Il dolore fa parte di ciò e, anche se fa male, alla fine è una forma dell’amore stesso. Il sentirsi tristi per la perdita di qualcuno ci fa capire quanto questa persona sia stata importante nella nostra vita e quanto l'abbiamo amata.

Per quanto fa male, e per quanto il dolore è difficile da sopportare, dobbiamo essere grati di aver avuto la possibilità di vivere con quelli che amiamo. Se non provassimo dolore, non capiremmo a fondo il significato dell'amore o non riusciremmo a dare loro il giusto valore e importanza.

Come il buio della notte e la luce del giorno, oppure il freddo e il caldo, solo con questi “contrasti” possiamo davvero apprezzare ciò che abbiamo.

Dobbiamo essere grati per ogni istante che viviamo, vivere ogni momento della vita in tutte le sue sfaccettature perché non sapremo mai per quanto tempo qualcuno o qualcosa resterà con noi.

Fa male quando qualcuno se ne va, ma è giusto vivere il dolore ed essere tristi, piangere e anche arrabbiarsi. E' giusto vivere il lutto in tutte le sue forme, per poi lasciar andare e vivere la gratitudine di aver condiviso quei momenti con le persone o animali che abbiamo amato.

Così, col tempo, possiamo ricordare colui/ei che abbiamo amato non solo nel giorno in cui ci ha lasciati, ma in tutti quegli altri giorni che ci hanno accompagnato nella nostra vita regalandoci emozioni e facendoci vivere l’amore.



La Tristezza è l'amore vissuto

In Memoria al nostro amato 'Lucky'. Inaspettatamente deceduto il 18.01.2023


Comments


bottom of page